Tempo libero & prezioso … dal 15 maggio

Finalmente il Maledetto Virus ci sta concedendo un po’ di libertà … Dopo tanti mesi, riprendo la pubblicazione dei siti dove andare per arricchire la nostra mente e il nostro cuore. Abbiamo visto passare il tempo e quante occasioni abbiamo perso! Ora speriamo di poter arricchire i nostri cassetti di cultura, bellezza, curiosità … Cliccando sul seguente link, la raccolta delle mie proposte:

Tempo libero e prezioso 14mag

Pasta con ceci neri delle Murge e guanciale

Ingredienti x 2 persone:
1 scatola ceci neri delle Murge lessati
120 gr gnocchetti sardi
60 g guanciale
1 scalogno
Olio evo
Sale, pepe, timo q.b. 
Preparazione:
In una larga padella soffriggere prima lo scalogno, e poi il guanciale tagliato a pezzetti. Scolare i ceci dalla loro acqua di conservazione, risciacquare con acqua corrente tiepida e poi versarli nel condimento. Far insaporire, cospargendo con delle foglioline di timo fresco, aggiustando di sale. A parte lessare la pasta in acqua salata, scolarla al dente e versarla nel tegame. Lasciare che i sapori si fondano, cospargere di pepe e servire caldo.

Nota Francescana: Abbiamo usato come pasta gli gnocchetti sardi per un grande gemellaggio tra l’isola e Puglia-Lucania … Da gustare!

A. Passeggio Gentile – 15 aprile 2021

Melanzane ripiene light

INGREDIENTI x 2 pers:
2 melanzane
100 g ricotta
1 uovo
Grana grattugiato q.b.
Sale, pepe, olio evo q.b.
Basilico fresco qualche foglia 
PREPARAZIONE :
Lavare bene le melanzane. Eliminare il peduncolo all’estremità e tagliarle a metà nel senso della lunghezza.
Scavare parte della polpa con l’ausilio di un cucchiaino, tagliarla a cubetti e farla stufare in un tegame con poco olio, sale e pepe.
Quando è cotta spegnere la fiamma e far raffreddare.
Trasferirla in una ciotola, unire la ricotta, il grana, il sale, il pepe e del basilico fresco spezzettato con le mani.
Mescolare bene per ottenere un composto cremoso, omogeneo e privo di grumi.
Con l’aiuto di un cucchiaio, distribuirlo all’interno delle melanzane precedentemente scavate.
A questo punto spolverare la superficie con del pangrattato misto a poco grana e posizionarle in una
teglia ricoperta da carta forno, aggiungendo poca acqua sul fondo, infornare (forno già caldo) a 180 °C per circa 30 minuti.
Verificare lo stato di cottura con uno stuzzicadenti ed eventualmente prolungarlo di 5 minuti, se necessario.
Tirare fuori le melanzane dal forno e servirle tiepide.
Decorate le melanzane cotte, a piacere, con una fogliolina di menta o di basilico.

A. Passeggio Gentile – 26 aprile 2021