Pasta zucca e pistacchi

Ingredienti per 2 persone
160 g pasta mista
200 g di zucca
olio extravergine
sale qb
1 scalogno
una manciata abbondante di granella di pistacchi
peperoncino a piacere
Preparazione
Tagliare la zucca a dadini piccoli e soffriggerla in tegame con olio, scalogno e peperoncino.
Bagnare con poca acqua tiepida e portare a cottura la zucca, finché è morbida ma non disfatta.
Portare a bollore abbondante acqua cuocere la pasta e salare. Scolare la pasta molto al dente e versarla nel tegame con la zucca. Mantecare aggiungendo una piccola manciata di pistacchi tritati e portare a cottura.
Lasciare riposare qualche minuto e servire cospargendo con granella di pistacchi.

07 settembre 2021 – A. Passeggio Gentile

Spaghetti ai moscardini in rosso

Ingredienti x 2 p
160 g spaghetti
400 g moscardini piccoli e freschi
½ spicchio aglio
Prezzemolo
1 bicchiere piccolo vino bianco
300 g polpa tritata fine di pomodoro
Olio evo q.b. 
Preparazione
Pulire i moscardini: eliminare le interiora e la pelle, sciacquarli e asciugarli.
In un largo tegame che possa contenere la pasta, rosolare lo spicchio d’ aglio ed eliminarlo, aggiungere i moscardini, mescolare e spruzzarli di vino, sfumare, aggiungere la polpa di pomodoro e, a fuoco medio, portare a cottura, salando quanto basta. Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla molto al dente e versarla nella padella col pesce portandola a cottura, e aggiungendo, se occorre, un po’ di acqua della pasta.
Spolverare con il prezzemolo tritato e servire caldo.

23 ott 2021 - A. Passeggio Gentile

Strangozzi umbri all’amatriciana

Dicono: ricetta conosciuta da tutti. Vero.
Ma quanto è buona quando si fa buona …
Ingredienti x 2 p
160 g strangozzi umbri ( grossi spaghettoni)
400 g polpa di pomodoro
150 g guanciale
 1/2 cipolla
½ bicchiere vino bianco
Peperoncino a piacere
Pecorino grattugiato abbondante
Olio evo, sale q.b.
Preparazione
 Imbiondire la cipolla tritata fine in olio evo, aggiungere il guanciale tagliato a striscioline e lasciare che si ammorbidisca, spruzzare col vino e fare evaporare.
Aggiungere la polpa di pomodoro, il peperoncino, salare e cuocere fino a che si formi un sugo denso e cremoso.
A parte cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condirla con abbondante pecorino e parte del sugo. Impiattare aggiungendo ancora  pecorino e del sugo.

14 nov 2021 – A. Passeggio Gentile