Vellutata di zucca con rucola

Caro, stasera vellutata di zucca, poi un po’ di rucola … Vabbè, ma se sento questi profumi e sapori, perché non unirli in matrimonio? Ed ecco la ricetta: 
Ingredienti x 2 p
400 g zucca napoletana
100 g rucola fresca
1 scalogno
Rosmarino, sale, pepe q.b.

30 nov 2022 Famiglia Gentile CASALINGHI PENSIONATI

Olio evo q.b.
Crostini a piacere
Preparazione
Togliere la buccia alla zucca, tagliarla a fette alte 1 cm e poi a cubetti. Lavarla. Versare l’olio in un largo tegame, rosolare lo scalogno tritato, aggiungere i pezzetti di zucca. Salare, pepare aggiungere aghi di rosmarino e portare a cottura a fuoco dolce. Frullare il tutto fino ad ottenere una vellutata.
Tagliuzzare la rucola, lavarla, asciugarla. In ogni piatto versare la vellutata molto calda, aggiungere la rucola, contornare con i crostini e servire subito.

Pasta lardiata

Ingredienti x 6 p
600 g pasta ( ziti spezzati, mezzani, sedanini, o penne)
200 g lardo di colonnata
600 g pomodori tritati
Uno spicchio aglio
Olio evo q.b.
Sale, peperoncino q.b.
Basilico q.b.
Pecorino a piacere
Preparazione
Tagliare il lardo a striscioline e poi a cubetti piccoli, sminuzzandolo finemente con un grosso coltello per farne un battuto. In una larga padella che possa contenere la pasta, versare poco olio evo, scaldarlo aggiungere l’aglio tritato e il lardo. Lasciare cuocere a fuoco dolce fino a che il lardo diventi dorato e trasparente, non deve bruciare! Aggiungere i pomodori tritati, il basilico, salare, aggiungere il peperoncino  e far cuocere fino a che diventi un sughetto denso.
Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e ultimare la cottura el condimento.
Terminata la cottura spolverare con pecorino grattugiato e  versare nei piatti.

24 nov 2022

Ossobuco di vitello con piselli

Ingredienti x 2 p
2 ossiibuchi di vitello
1/2 cipolla, 1 carotina, 1 costa di sedano
1 spicchio aglio
300 g  piselli
Burro e olio evo q.b.
1/ bicchiere vino bianco
Sale, pepe, aromi misti q.b.
Farina q.b. per infarinare la carne
Brodo vegetale q.b.
Preparazione
Tritare la cipolla, la carotina, il sedano e l’aglio finemente. Far rosolare dolcemente il trito in una larga padella con olio e burro senza farlo colorire.
Infarinare gli ossibuchi dopo aver intagliato in più parte i bordi esterni per evitare che si arriccino, aggiungerli nella padella e farli dorare per alcuni minuti, spruzzare con il vino bianco e farlo evaporare. Unire il brodo caldo (dovrà coprire la carne), salare, pepare e lasciare cuocere per circa un’ora. A metà cottura girare gli ossibuchi.
Nel frattempo, mentre la carne cuoce, preparare anche i piselli già cotti
Quando la carne è quasi cotta aggiungere i piselli e ultimare la cottura, mescolando delicatamente. Servire molto caldo con il sughetto denso che si sarà formato.

N.B. Su questo blog trovate anche la ricetta con i funghi al posto dei piselli, basta inserire in “CERCA” la parola ossobuco oppure piselli.

24 nov 2022