Gateau di zucca

Ingredienti
Per una tortiera da 24 cm circa:
500 g zucca pulita e a cubetti
125 g ricotta
3 fettine speck (100 g circa)
200 g scamorza
3 patate medie 1 uovo
Grana q.b.
Pangrattato q.b.
Burro q.b.
Preparazione
Pulire la zucca, lavarla ed asciugarla, tagliarla a cubetti piccoli e stufarla in una padella antiaderente unta di olio senza aggiungere acqua e coperta. Lasciarla raffreddare. Eliminando, se c’è, l’acqua in eccesso.
Lessare le patate in acqua fredda, quando sono morbide sotto la forchetta, pelarle e lasciarle raffreddare. In una ciotola versare la ricotta, stemperarla con l’uovo, aggiungere sale e pepe, la zucca e le patate entrambe schiacciate con una forchetta, una abbondante manciata di grana grattugiato, lo speck e la scamorza tagliati a cubetti. Mescolare bene tutti gli ingredienti.
Foderare con carta forno una tortiera e versarci il composto ottenuto. Livellarlo, cospargere di parmigiano e pangrattato, aggiungendo qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
Servire tiepido.

11 OTT 2021 A. Passeggio Gentile

Gnocchi di broccoli

Una ricetta preparata da nostra Figlia: da assaggiare.
Ingredienti x 2 p.
200 e più di farina 0, farina integrale o preparato senza glutine
1 patata
1 broccolo
Sale q.b.
Preparazione
Tagliare la patata a tocchetti e il broccolo in cimette, entrambi con grossi tagli (non in piccoli pezzi).
Lessarle in acqua bollente salata per 15 minuti o finché le patate risultino morbide. Scolarle e, in una ciotola, schiacciarle con uno schiacciapatate, amalgamando bene.
Aggiungere poco alla volta la farina (anche in quantità maggiore se occorre), formando un panetto fino ad ottenerne uno di consistenza non molle ma nemmeno asciutto.
Prelevare poco alla volta un po’ di impasto per formare dei filoni, appiattirli un po’ e tagliarli a quadrotti, se piace, intingere una forchetta per rigare ogni gnocco.
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata. Quando vengono a galla trasferirli con una schiumarola in una padella con olio o burro e salvia per rosolarli.
Si possono anche condire direttamente in una ciotola con un pesto di basilico fresco senza ripassarli in padella.
A piacere spolverare con parmigiano grattugiato.

Luana Gentile – aprile 2021

Spaghetti con polpo, patate e fagiolini

Ingredienti X 2 p
4 tentacoli di polpo grosso
2 patate
1 porzione di fagiolini lessati
2 pomodori pelati
½ scalogno
Olio evo q.b.
Sale, pepe, q.b.
Preparazione
Lessare il polpo in acqua e sale, lasciarlo raffreddare e tagliare i tentacoli a rondelle.
Lessare le patate e tagliarle a tocchetti grandi quanto le rondelle di polpo.
In una padella rosolare lo scalogno tritato, aggiungere i pomodori sminuzzati e cuocere per pochi
minuti, versare il polpo, le patate e i fagiolini lessati e tagliati.
Lasciare insaporire, aggiustare di sale e pepe. Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante
acqua salata, scolarli al dente e versarli nella padella. Mantecare delicatamente e servire caldo.

Angela Gentile 24 gennaio 2019